Il ballottaggio, il ritorno e le variabili impazzite: così può cambiare la formazione della Fiorentina

Il campionato di Serie A ci presenta un bel turno infrasettimanale e domani sera, dunque, la Fiorentina sarà nuovamente in campo giocando in trasferta contro l’Udinese. In vista di questo incontro c’è da registrare subito un ritorno, graditissimo, in difesa che è quello di Astori, il quale ha scontato la giornata di squalifica. Ad uscire dovrebbe essere Tomovic rispetto a quanto visto col Sassuolo. Il ballottaggio è a destra dove Bernardeschi si gioca un posto con Tello. A completare la linea mediana dovrebbero essere Badelj, Vecino e Alonso. Attenzione però alle due variabili impazzite: Blaszczykowski sempre sulla fascia destra e Mati Fernandez per il ruolo di interno di centrocampo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*