Il Berna-rinnovo: priorità sì ma solo a fine campionato

Di anni di contratto con la Fiorentina, Bernardeschi ne ha ancora due dopo l’accordo siglato un paio di estati fa. Per questo secondo la Gazzetta dello Sport, la priorità il prolungamento del numero dieci ce l’ha sì, ma non nella stretta immediatezza. Si aspetterà la fine del campionato per mettersi concretamente al tavolo, con un Bernardeschi a quel punto pienamente conscio della sua centralità nell’avvenire viola. Prima il campo, con le ultime undici giornate di Serie A, e poi tutto l’extra: dalle nuove cifre alla possibile clausola e l’eventuale fascia di capitano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Si, con calma………….poi il rinnovo lo fa con l’Inter!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*