Il Bernardeschi della discordia che mette in contrasto Sousa e Ventura

Bernardeschi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Ci si aspetta molto dalla seconda stagione vera e propria (la terza, compresa quella penalizzata dall’infortunio al malleolo) di Federico Bernardeschi: il numero dieci viola è chiamato a confermarsi ma anche a crescere, possibilmente in zona gol. Ed è proprio sotto questo aspetto, secondo Repubblica, che si sta scatenando una sorta di “battaglia” tra Paulo Sousa e Giampiero Ventura, neo ct della Nazionale: il portoghese continua a vederlo come esterno a tutto campo e lì lo ha schierato allo Juventus Stadium ma anche a Valencia, in amichevole. In disaccordo, come detto, Ventura, che lo ha provato addirittura da interno di centrocampo. E lui? Il talento di Carrara vorrebbe giocare più vicino alla porta per trovare con maggior frequenza la via del gol…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Io lo vedrei bene dietro la porta……..

  2. Bene, alla fine vedo che la pensiamo allo stesso modo! Purtroppo il problema è che Bernardeschi resterà confinato sulla fascia (se il mister non decide di cambiare disposizione in campo… ed io ci spero) perché ne Tomovic, ne Diks, ne Tello possono ricoprire quel ruolo… Purtroppo i limiti del mercato ci sono E SI VEDONO.

  3. Sono pienamente d’accordo.A volte è un 4-5-1,perché Ilicic finisce col fare il centrocampista.Percio’secondo me bisognerebbe mettere Berna in quel ruolo,perché lascerebbe meno isolato Kalinic,anche per un fatto di capacità atletiche superiori.

  4. Marius, per come vedo io le partite l’unico attaccante della Fiorentina si chiama Kalinic ed è sempre solo a combattere contro tutti. Ilicic assieme all’altro pseudo-trequartista scelto di volta in volta da Sousa non fa altro che abbassarsi sulla linea di tutti gli altri centrocampisti (Bernardeschi compreso) per formare un meraviglioso, sterile, inutile e ridicolo 3-6-1. Ripeto, per come la vedo io.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*