Il Betis ed un lavoro da “raschia-barile” per Joaquin

image

Talmente tanto importante per il prosieguo della vita sportiva di Joaquin e del Betis stesso il ritorno a casa dello spagnolo che in Andalusia le stanno provando di tutte per far sì che ciò avvenga. La società biancoverde, guidata sul mercato da Macia, ha tentato l’approccio mandando allo scoperto Joaquin e procuratore ma con scarsi risultati. E su invito dello stesso agente sta ora cercando di raccogliere tutti i fondi possibili per sferrare l’attacco decisivo, sempre che poi la Fiorentina voglia aprire gli orecchi. Secondo quanto riportato dai media spagnoli la dirigenza “betica” si sarebbe riunita di recente per discutere di questa esigenza e per regalare Joaquin alla metà città che tifa Betis. Ancora però il livello economico raggiunto non soddisfa assolutamente i Della Valle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA