Il Borja solitario lancia l’S.O.S.: è lì l’emergenza

Borja Valero Primo Piano

Prende il via domani la settimana della ripartenza per quanto riguarda la stagione 2016/17 della Fiorentina, con il ritrovo a Firenze ormai prossimo dei calciatori viola e poi la partenza tra sei giorni per il ritiro di Moena. A centrocampo però ci sarà grande penuria di uomini, tra addii e vacanze post Europei e Coppa America ed il solo Borja Valero guiderà la mediana in Trentino. Per questo Paulo Sousa si attende qualche mossa nel reparto centrale che gli offra un po’ di soluzioni da poter testare in vista del prossimo campionato; lo spagnolo sicuramente se lo auspica visto che non avrà al suo fianco né Badelj,Vecino e nei primi giorni potrebbe soffrire un po’ di solitudine calcistica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Facciano un po come vogliono tanto penso non cambiera tanto.l’obiettivo sara’ andare in europa laugue ma penso sia piu dura questa volta.

  2. Non mi sembra che le altre squadre siano tutte pronte e complete.

  3. … solo a Moena o a Firenze poco importa. Altro campionato da tristezza, con qualche partita vinta qualche partita pareggiata, senza farci mancare le partite perse e con le solite delusioni contro le big …

    Già tutto scritto.

  4. Beh insomma, anche la difesa non mi sembra che stia granché meglio, nonostante il pischello olandese

  5. Ritiro praticamente inutile anche per le scelta dell’allenatore di non aggregare i primavera. E ancora non siam partiti con le cessioni importanti. Si profilano i soliti primi tre mesi di campionato passati a fare esperimenti. Lo scorso andò bene, poi però… .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*