Questo sito contribuisce alla audience di

Il borsino viola per gennaio

Dopo la chiusura della sessione estiva del calciomercato, il direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè, non sta certo con le mani in mano in vista della prossima sessione di gennaio. Queste, al momento, le percentuali delle operazioni in entrata ed uscita in vista del mercato invernale:
ENTRATA:
Diakitè (d) 5 %
Pezzella (d) 30 % (a giugno e a seconda delle condizioni dopo il suo recupero)
Gudelj (c) 20 %
Cirigliano (c) 5 %
Vecino (c) 50 % (a gennaio, 100 % a giugno quando avrà sicuramente il passaporto comunitario)
Biglia (c) 20 %
Wolski (c) 40 % (percentuale che può crescere a giugno)
Mijailovic (c) 20 % (giugno)
Chamakh (a) 10 %
Van Wolfswinkel (a) 20 %
Bergessio (a) 5 %
Icardi (a) 5 %
Ramirez (a) 20 % (giugno)
Bianchi (a) 10 %
Larrondo (a) 70 %
Aubameyang (a) 10%
Rossi (a) 100%
USCITA:
Cassani (d) 60 %
Camporese (d) 20 % (prestito)
Olivera (c) 50 %
Della Rocca (c) 60 %
Seferovic (a) 10 % (prestito)
Jovetic (a) 0 % (30 % giugno)
Llama (c) 20 %

© RIPRODUZIONE RISERVATA