Questo sito contribuisce alla audience di

Il Bruno Gaspar che non ti aspetti

Ha stupito e non poco quanto fino ad adesso dal terzino destro portoghese Bruno Gaspar con la maglia della Fiorentina. Un tempo contro la Sampdoria, l’intera partita contro il Verona, che dopo aver regalato un pallone determinante per il gol di Badelj contro i blucerchiati, ha servito un assist da anche per il primo gol in Serie A di Gil Dias, nel 5-0 siglato a Verona. Dopo un precampionato da parte sua piuttosto in sordina dopo l’arrivo in viola da Vitoria Guimaraes I viola hanno forse trovato dopo tanti anni un terzino da quel lato che ha gamba e corsa per poter essere pericoloso in fase offensiva e che sembra ormai essersi guadagnato il posto fisso da titolare dopo la partenza di Tomovic, nonostante ci sia anche Laurini in attesa di un’occasione. Intanto però è lo stesso Bruno Gaspar che, mantendendo il suo posto da titolare, può continuare ancora a sorprendere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. deve giocare in un 3-5-2 gia’ col bologna voglio vederlo a marcare Verdi ……

  2. Sapevamo che era bravo in fase offensiva ma deve e può crescere in fase difensiva.

  3. anche maicon e cafu inizialmente non sapevano difendere…..diamoli tempo,le basi ci sono……

  4. Sì,ma un terzino deve anche difendere……e lui è un pò “leggerino”….speriamo migliori perchè il Verona capita solo due volte….

  5. andiamoci piano a dire che finalmente lo abbiamo trovato. bravo a spimgere ma scarso a difendere. avevamo contro il verona e non la juve o l inter

  6. Contro le squadre che ci costringeranno a difenderci o le big in generale metterei Laurini che sembra essere più bravo nella fase difensiva.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*