Il budget vs il modulo: chi influenza chi?

Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com

Budget risicato a disposizione e la necessità di tanta fantasia per Pantaleo Corvino e Carlos Freitas, che dovranno allestire quella che, a detta di molti esponenti societari, sarà una Fiorentina ancora più forte. Sullo sfondo ci sono ovviamente anche le indicazioni di Paulo Sousa, che ha parlato con il dg di Vernole e gli ha sicuramente esposto le sue intenzioni dal punto di vista tattico. Viene da domandarsi però quale sia l’elemento a dare l’input principale: da un lato quello economico, dall’altro quello tattico, il modulo insomma. Il mercato della Fiorentina si orienterà solo in base al budget o ci sarà spazio anche per seguire i dettami del tecnico portoghese? Tutte risposte che racoglieremo strada facendo…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Ma che domande sono, scusate? Ma una società che razzola tra le briciole di quello che è rimasto alla fine del pranzo degli altri (che sia il 1. settembre o il 1. febbraio), che in quasi quindici anni non ha vinto una mazza e si felicita degli “scudetti del bilancio”, secondo voi potrà pensare al modulo?!?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*