Il cambio di pretese viola nei confronti del Chelsea

image

Aldilà della sfida prestigiosa che andrà in scena questa sera allo Stamford Bridge, la partita tra Fiorentina e Chelsea si gioca molto anche fuori dal campo. Il motivo naturalmente è rappresentato da Mohamed Salah, sul quale vige un’annosa e spinosa questione sportiva e legale tra viola, Blues ed ora anche la Roma. Sul fronte gigliato c’è la pretesa di un risarcimento da ricevere da qualcuno degli altri due attori, per non aver potuto beneficiare della possibilità di prolungare il prestito dell’egiziano. Negli ultimi giorni però la posizione viola non sembra più aperta all’arrivo in prestito di qualche esubero di Mourinho ma orientato semmai ad un riconoscimento economico. La partita è più che mai aperta e, come visto e scritto già in mattinata, soggetta anche a colpi di scena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Elorenzo anche a me scoccia se la fiorentina valorizzare altri giocatori per terzi (Salah, Neto etc)
    Ma è la fiorentina che evemtualmente vuole soldi invece di contropartite.
    Cosa vuole fare il chelsea nn lo sappiamo, se offriva soldi questa storia era giá finita creod,
    Puo ‘ essere che nn offrano nulla di che , bo.

  2. Lorenzo Ronchese

    Buon giorno sono Lorenzo. Se il Chelsea non intende più dare il prestito ma pagare MEGLIO così con il ricavato di acquisti un giovane che E’ TUO ( non in prestito) da far crescere.

  3. Redazione?????????????? Perché non rispondete sul problema (per noi) pubblicità????????
    Tonino, che ti dobbiamo rispondere, la pubblicità per noi è logicamente vitale ma non siamo noi a creare i singoli banner, abbi pazienza. Redazione

  4. BRAVISSIMO TOMCROSS TU HAI RAGIONE E NOI LE OOOOO PIENE DI QUESTE PUBBLICITA’. IO È DA TEMPO CHE NON VADO PIÙ SUL SITO……..

  5. violadasessantanni

    ho lo stesso problema di tomcross…

  6. SCUSA REDAZIONE MA QUALCHE TV LA Fà VEDERE QUESTA PARTITA..GRAZIE.
    La partita andrà in diretta su Mediaset Premium. Redazione

  7. Concordo con quanto detto da romcross. La pubblicità è necessaria x sopravvivenza ma non può essere così invadente ! Modus in rebus direbbero i latini

  8. bravo tomcross, ben detto!

  9. Redazione, comprendo perfettamente come la pubblicità sia la fonte della vostra esistenza. Tuttavia da ormai molto tempo il sito è divenuto illeggibile a causa del banner SKY che si apre interamente sulla pagina e non lascia leggere la home o la notizia.
    Appena chiuso si riaprirà non appena si cambia pagina sul sito per leggere una nuova notizia. Francamente ho perso la voglia di aprirvi e comincio a preferire la concorrenza. Basterebbe un po’ di buon senso e moderazione.

  10. daniele da conegliano

    CUADRADO da una parte e Berna dalla altra

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*