Il campionato ed un motivo per cui non conviene mollare

MontellaJuventus2Mancano ormai soltanto sei partite alla fine del campionato: con il quarto posto ormai irraggiungibile, la Fiorentina deve pensare a superare la Samp e finire al quinto posto. Perché? Facile dirlo, chi arriva quarto o quinto in campionato andrà direttamente alla fase a gironi di Europa League, mentre chi finisce sesto dovrà affrontare lo scoglio dei preliminari, in programma tra fine luglio ed inizio agosto. Sarebbe un bel problema, in quanto i viola dovrebbero svolgere un tipo di preparazione diverso e tutta la squadra avrebbe un periodo di ferie minore: inoltre la Fiorentina parteciperà all’International Champions Cup, in programma anch’essa tra luglio ed agosto. Le partecipanti della prossima edizione della ICC saranno: Manchester United, Barcellona, Paris Saint-Germain, Chelsea, Porto, Club America,Fiorentina, New York Red Bulls, Los Angeles Galaxy e i San Jose Earthquakes. Un eventuale playoff di Europa League impedirebbe ai viola di partecipare a questa prestigiosa competizione e di ricevere gli introiti economici del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Non esiste non andare in Europa. Sarebbe una vergogna assoluta.

  2. che amarezza…………..se con Parma,Verona e Cagliari si fosse vinto , oggi eravamo a 58 con la roma !!

  3. Prima della partita contro i gobbi, il Verona e il Cagliari non avevo mai imprecato. Adesso è una seconda lingua.

  4. Ci manca la spina dorsale….!!

  5. Ed io non mi strapperei certo i capelli se non riuscissero ad andare a questa famigerata International Champion Cup. Pazienza per i guaini, ma ci guadagnerebbero in allenamenti importanti per la condizione fisica per gli obiettivi , se ne avranno

  6. Giuliano, Viola Club Gruppo Ciociaro

    Certo che non mi sarei mai aspettato di arrivare a questo punto della stagione e provare tanta amarezza. Anche il mio proverbiale ottimismo è andato a farsi benedire.
    Che dire ? Poco e niente, e poco da aggiungere alla amarezza di tutti i tifosi viola.
    Battere Verona e Cagliari : che cosa si pretendeva di tanto grande !!!
    E adesso stiamo lì a pensare di come dobbiamo giocare le altre partite ?
    Ma per piacere: spirito e determinazione vincenti , e senza tante chiacchiere FVS

  7. Affancuko Montella e il suo gioco del cazzo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*