Il Chelsea e gli esuberi per indennizzare la Fiorentina

Un danno economico, ma soprattutto un danno tecnico. Non avere Salah a disposizione è per la Fiorentina una gravissima mancanza. Il Chelsea ancora non è intervenuto ufficialmente nella contesa tra il club viola, l’egiziano e le altre squadre interessate a lui, ma su Tuttosport si legge che la società londinese è disposta ad indennizzare la stessa Fiorentina qualora Salah non giocasse più per i viola. Del resto il parco esuberi è davvero di quelli importanti. E il giornale torinese scrive che i nomi sono quelli di Loic Remy (7 gol nell’ultima stagione), Victor Moses (già prestato a Liverpool e Stoke) e Lucas Piazon (parcheggiato all’Eintracht di Francoforte lo scorso anno).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Alex il Barone ha ragione.

  2. Ma invece di inveire sempre contro i giocatori,prendetevela con dei dirigenti incapaci

  3. Ci diano CUADRADO in prestito per un anno gratis con lo stipendio pagato e, se viene motivato, siamo a posto. Altrimenti lo vendano a 28 milioni e ci diano la differenza tra quanto l’avremmo pagato noi ( 15 milioni più bonus) ovvero 13 milioni.

  4. No ligureviola..non finirà così..l’egiziano andrà a trovare fortuna all’estero..

  5. Poi quando giocheremo contro il lavapiatti mi sa che i nostri difensori si metteranno in malattia…a quando un nuovo acquisto panerai? Basta un tweet ehh

  6. Allora riepiloghiamo:
    – Il lavapiatti andrà a fare uno dei tanti in quella società di … dell’Inter
    – La Fiore non farà alcuna azione legale che, comunque vada, allungherebbe a dismisura i tempi.
    – Il Chelsea contribuirà in qualche modo a risarcire la Fiore per non farla procedere contro l’Inter, il lavapiatti e i suoi tirapiedi.
    Finirà così per il bene di tutti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*