Il Chelsea sfida il Milan. Sul piatto il regista della Fiorentina

Milan Badelj è nel mirino del Milan ormai da mesi e il procuratore del giocatore non ha mai chiuso la porta ai rossoneri, anzi. Ma ora, secondo goal.com, anche il Chelsea sarebbe arrivato sul regista della Fiorentina con Antonio Conte che ha osservato il giocatore nel match contro il Torino e che vorrebbe acquistare il giocatore a gennaio. Dunque il Chelsea sfida il Milan per Badelj, e la Fiorentina resta lì ad aspettare l’evoluzione degli eventi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Magari . Ci levassero dalle palle questo lento e demotivato bradipo. Chissà se sanno che nel pacco dono c’è come sorpresa il procuratore. Ma mi sembra troppo bello…….

  2. Vista la situazione direi che se il Chelsea VUOLE Badelj andrà via al volo…
    Con tutti i soldi che hanno loro da spendere sarebbe impossibile resistere.
    In fondo pare che anche Badelj non ha più tanta voglia di rimanere a Firenze.

  3. Bene, se lo vuole il chelsea lo paga molto. Perfetto! Alla fine è un buon giocatore, niente più. Ciao ciao badelj. Se poi gnigni dirà ancora una volta che i soldi non ci sono, è bene che incominci a correre parecchio veloce.

  4. Giocatore bravo come ce ne sono tanti, se vuole si può accomodare. Il Chelsea è il mio preferito, non so se fanno apposta, ma sembra che il loro obiettivo sia comprare giocatori normali a prezzi esorbitanti per poi ridarli in prestito in giro per l’Europa. Ma, forse sono un associazione no profit.

  5. Al milan mai. Poi vada dove vuole simpatico non è mai stato e non mi pare tutto sto gran fenomeno. E soprattutto ci vuole gente che non rompe i ……….

  6. Al Chelsea per 20/25 milioni e affare fatto. Aggiungiamo 5 milioni della cessione di Tomovic e acquistiamo due grandi giocatori: un centrocampista e un esterno di tutta fascia. Dai Corvo vai.

  7. Chi porta un assegno di 20 ml se lo porta a casa e noi si va su Klasser e Kessie uno dei due se poi arrivano tutti e due meglio .

  8. Il Chelsea? Bene bene, ci sta che questi citrulli stacchino un bell’assegno tipo quello che hanno staccato per quell’altro “fuoriclasse” che hanno preso ad agosto.
    Poi gnigni non può più dire che a gennaio non ci sono liquidi per comprare qualcuno di decente.

  9. a Badelj dico solo una cosa: PORTA TANTI SOLDI

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*