Questo sito contribuisce alla audience di

Il clamoroso fallimento dell’Italia può fare un favore a Chiesa, con buona pace di Di Biagio

Ieri tenuto a riposo per motivi precauzionali (ma niente di preoccupante per la Fiorentina) dal match dell’Under 21 azzurra contro la Russia e ancora in attesa della chiamata tra i grandi, Federico Chiesa rappresenta una delle speranze principali del futuro del calcio italiano. Tra i coetanei è decisamente dominante ed uno dei più avanti in quanto a sviluppo e minutaggio sul campo: per questo di ipotesi sulla sua promozione nel gruppo (che era) di Ventura si sono susseguite spesso negli ultimi mesi; il clamoroso fiasco e l’eliminazione dai Mondiali di Russia della Nazionale azzurra potrebbe diventare paradossalmente un elemento favorevole all’esterno della Fiorentina. Inevitabile infatti che già da ora, e dalla prima amichevole a Wembley nel prossimo marzo, scatterà subito il nuovo ciclo, anticipato di alcuni mesi rispetto al previsto ed occasione ideale per lanciare da subito i nuovi giovani. Chiesa è uno dei simboli della rinascita, non solo viola a questo punto, e il prossimo ct potrebbe strapparlo da subito a Di Biagio, che l’ha posto al centro della sua Under 21.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Testa solo alla viola.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*