Il Crotone privilegia l’altra alleata e Ferrari entra sotto il controllo giallorosso

Il difensore Ferrari. Foto: Fiorentinanews.com

Tra Fiorentina e Roma, il Crotone sembra aver preferito la seconda per mandare avanti l’affare relativo a Gian Maro Ferrari: difensore centrale classe ’92, protagonista della promozione in A dell’ultima stagione. Secondo il sito di Alfredo Pedullà, la società giallorossa avrebbe bloccato lo stesso Ferrari, che a lungo è stato inseguito dalla Fiorentina, con la prospettiva di lasciarlo in prestito in Calabria per un anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Ma chi se ne frega di Ferrari….auguro alla succursale gobba crotone di sprofondare in b al più presto.

  2. Tanto se il mondo gira,prima o poi ripasserà anche da qui,come diceva una celebre massima. Prima o poi vedrete che il Crotone avrà bisogno anche di qualche nostro esubero per qualche ruolo scoperto,e allora spero che invece diano quel calciatore ad una squadra diretta concorrente del Crotone,per rinforzarla proprio si danni dei pitagorici.

  3. tenere Bagadur e comprare un difensore d’esperienza e un centrocsmpista incontrista.
    Ma subitoooooo!
    Altro che Toledo e Tello.
    Branco di andicappati mentecatti che non siete altro!!!!!!!
    Redazione fai arrivare alla società qualche messaggio inc…….!
    ********** il crotone il Sassuolo
    Forza vuola un po’ di p….!!!!!

  4. Enzo Pettirossi

    La Fiorentina ha dimostrato con il Crotone di essere una squadretta senza nessuna dignità, si sono fatti sbeffeggiare da delle persone senza riconoscenza e senza scrupoli, in serie B l’allenza con la Fiorentina andava bene, in serie A hanno scelto partner diversi Vedi Roma e Juve, come si si fa a farsi scippare Capezzi, grandi dirigenti Neto, Salah, Milinkowic Savic, Belaluan, Tino Costa ecc. Grazie per tutto questo.

  5. Ma pensate che sia più forte di Bagadur? Io ne dubito.

  6. Beh, è semplice, l’altra alleata ha liquidità… Detto ciò, vada pure dove gli pare, non piangerò. Gli unici del Crotone che avrei preso sarebbero stati Budimir come vice Kalinic e Capezzi come ultimo centrocampista in rosa (e solo perché era nostro e sarebbe stato utile con le nuove regole). Tutti gli altri, Ferrari compreso, sono destinati a fare la fine di Carpi e Frosinone.

  7. Lo spalatore di Gubbio

    La Fiorentina non ha bisogno di avere rapporti buoni con le altre società italiane. Che vadano a farsi friggere tanto in Italia c’è solo marciume. E io mi tengo dieci, cento, mille volte questa proprietà

  8. erossi@gmail.com

    Esiste in Italia una società ,di qualsiasi categoria ,che abbia rapporti seri e di rispetto con la Fiorentina?
    E se non esiste( come sembrerebbe!!) sarà forse il caso che QUALCUNO si faccia un serio esame di coscienza?

  9. erossi@gmail.com

    Esiste in Italia una società di calcio di qualsiasi categoria che abbia rapporti seri e di RISPETTO con la Fiorentina? E se non esiste sarà forse il caso che qualcuno faccia un esame di coscienza!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*