Il danno, oltre la (possibile) beffa Badelj

Non solo la perdita tecnica, il poco tempo per sostituirlo e la reazione non proprio felice che avrebbe Sousa: l’eventuale cessione al Milan di Badelj avrebbe anche un altro effetto, quello cioè di andare a rinforzare una squadra che in fin dei conti rappresenta una concorrente per l’Europa League. La scorsa stagione, tolta la rimonta finale del Sassuolo, fu proprio il Milan a tallonare più da vicino la Fiorentina da febbraio in poi. Concedere un calciatore come Badelj ai rossoneri insomma, sarebbe doppiamente dannoso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Ma il buon Max viola se vende Borsa , che è un singolo, chi ci mette in quel ruolo a 9 giorni dal campionato il su nonno ?

  2. Le H…

  3. Ma se già è stato detto e scritto che non si muove,perché dovete smuovere la melma,se non avete meglio da scrivere andate in ferie,chiudete per 10 giorni

  4. ma scusate non se capito che il problema e galliani io personalmente glie la farei pagare a zio fester in pratica cosa sta facendo questo viscidone e venuto a far venire il maldipancia a badelj ma alla fine a solo interesse per questo anno per paredes cosi questanno si piglia paredes e il prossimo pure badelj con sconto visto che in scadenza, mo io per non sapere ne leggere e ne scrivere vendo b.valero per 10 mln piu contropartita paredes e skorupski si perche se si fa mele tata non mi piaciono i portieri giovani che abbiamo devono crescere tatticamente e mentalmente, visto che a galiani gli abbiamo preso forse l’unico mediano che potrebbe sotituire badelj, si perche giocatori nella mediana ce ne a volonta ma prima che si inseriscono nel campionato, finisce ?mo che fai zio fester: meno di 30 mln non si vende anche perche liberati di ingaggio di valero si puo alzare quello di badelj a dimenticavo l’unico intoppo e che saremo costretti a giocare con 4-2-3-1 si perche di mediani ce ne sarebbero 3 con vecino spostato nel suo ruolo naturale trquartista non male per uno che non sa scrivere ciao a tutti e forza viola

  5. Sono d’accordo con Fradiavolo, questi qui una volta RISORTI vogliono monetizzare negli ultimi anni di lavoro, fossimo una società con una programmazione SERIA prevederemmo queste situazioni e investiremmo nel futuro. Tanto un si vince niente con una manica di sfavati compreso SOUSA.

  6. gianni daviddi

    Suggerisco al sig. Claudio Masini estensore di questi articoli (?) allarmanti, di staccare un paio di giorni e andare al.mare o in montagna. Vedra’ che il mondo non e’ cosi’ brutto come sembra (a lui)

  7. Se Corvino è bravo come dicono sicuramente ha già pronto un valido sostituto, no?!?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*