Questo sito contribuisce alla audience di

Il debutto e derby di Simeone

Quella con la Sampdoria non può essere una partita qualsiasi per Giovanni Simeone. Una stagione al Genoa per il Cholito, in cui i Blucerchiati hanno portato a casa entrambi i derby cittadini. Per lui quella con la Sampdoria, come sottolinea La Gazzetta dello Sport, rappresenta il debutto al Franchi con la maglia viola, una partita speciale, per cominciare a segnare con la nuova maglia e puntare a superare quei 12 gol dello scorso campionato che lo hanno reso famoso e appetibile per club come la Fiorentina. Inseguito per mesi e voluto anche da Pioli, Simeone è l’attaccante titolare della nuova Fiorentina, e tutti si aspettano i gol dal Cholito, già da stasera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. È una gara che vale 3 punti come tutte le altre. E come sempre va affrontata da squadra e per vincere. Non ci devono essere personalismi, non conta chi segna. Bisogna giocare per l’interesse unico, la vittoria della squadra.

  2. Quest’anno ci sarà da patir tanto! Troppe ciambelle devono avverarsi con il buco perfetto per darci divertimento e tranquillità.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*