Il definitivo salto di Alonso

AlonsoTottenham

AlonsoTottenhamDa inizio stagione, quando in realtà ancora Montella non aveva ben chiaro su quale modulo dover fondare la Fiorentina edizione 2014/15, un calciatore su tutti ha fatto un deciso salto in avanti: si tratta di Marcos Alonso. Prodotto del vivaio del Real Madrid e dunque per questo dotato di pressioni più forti di colleghi con un pedigree inferiore. Lo spagnolo aveva parzialmente fallito nella scorsa stagione, finendo al Sunderland a gennaio; poi il ritorno a Firenze ed una maggior fiducia da parte di Montella, che a Moena lo provava anche da terzo centrale di difesa. Durante la stagione però dello spagnolo c’è stato bisogno sulla fascia mancina, occupata con una sempre maggior autorità. Più copertura fisicità, indispensabili in Europa, al cospetto di una tecnica di base inferiore rispetto al capitano Manuel Pasqual. Quello della sinistra viola rappresenta forse il dualismo che più di tutti lascia tranquillo il tecnico viola: entrambi i contendenti danno infatti ampie garanzie. Con un’abilità maggiore al momento del cross, ecco che Alonso potrebbe diventare un calciatore davvero importante per la Fiorentina.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. E c’è anche Vargas quindi siamo messi bene. Forza che oggi dobbiamo vincere.

  2. Gino Original hai perfettamente ragione! A me Alonso non fa impazzire x nulla, pero’ se a un altro piace, ok….e’ un suo pensiero. Invece qui siamo ancora ai Guelfi e Ghibellini, ai Bianchi e ai Neri. Forse davvero in questo caso sarebbe il caso di fare…il definitivo salto!

  3. Donati Luca che tu non la pensi come me è normale, ma non ti permettere di offendere perché io non offendo nessuno. Ognuno è libero di pensare e scrivere quello che vuole e la redazione dovrebbe essere garante di questo, senza pubblicare post che mandino a quel paese chi non la pensa come loro.

  4. Ok,grazie redazione.

  5. Io la penso come Acebati. Tralaltro il nonno di Alonso giocava nel famoso Real di Di Stefano e Puskas che battè la Fiorentina in una finale di Coppa dei Campioni molti e molti anni fa, all’epoca di Julinho… ho sempre pensato che il conto una volta questo ragazzo lo chiuderà segnando in una gara importante e facendoci vincere un trofeo. E per allenarsi a questo lui ha incominciato segnando contro il Real nell’amichevole estiva… insomma teniamolo a Firenze.

  6. Ha solo 24 anni Alonso , questo inoltre è il secondo anno che gioca in un campionato di massima serie , quindi ha davvero tutto dalla sua, ora ha come compagni di squadra due dei migliori crossatori, quindi migliorera’ anche in cio come nel tiro, fondamentali che sta già migliorando ma anke se restasse così o peggiorasse nel cross(tempo fa ha fatto un bellisimo assist , qualche cross l’indovina)nn sarebbe male agerlo, giovedi ha annullato 1 degli esterni + forti in europa e pure all’andata,
    insomma con il totthenam quando co hanno messo in croce con Towsand lui nn ci stava, al ritorno si e 2 a 0, solo un caso o dietro con lui so soffre meno?
    Serve 1 come lui, è una mosca bianca.

  7. La gente come te la Fiorentina non la deve nemmeno nominare sei vergognoso

  8. Gino originale ma vai a ………

  9. Redazione purtroppo il mio stupido cellulare mi aggiornato automaticamente l app a quello schifo di …si sa quando ritorna la fantastica app….so che si puo usare il sito,ma la app è molto piu comoda e veloce…per quanto mi riguarda,il dover ogni volta aprire il sito,un po mi scoraggia il commentate e seguire costantemente le news come facrvo con la app…
    Ciao Marasto, bisogna avere un po’ di pazienza. Contiamo di avere una nuova app in tempi abbastanza brevi. Un saluto a te e ai nostri fantastici lettori. Redazione

  10. Pienamente d accordo sophia…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*