Il doloroso addio di Macia. E l’ex direttore tecnico raccomanda Ripa

Ormai è praticamente cosa certa l’addio di Eduardo Macia alla Fiorentina. L’intenzione del Betis Siviglia, la sua nuova società è quella di presentarlo a stampa e tifosi entro il 15 aprile prossimo. Un obiettivo ambizioso visti i tempi ristretti che mancano a questa data. Il suo è un addio doloroso alla società viola perché si sentiva molto legato alla squadra, alla tifoseria e alla città. Ma intanto Macia ha già ‘raccomandato’ Ripa come suo successore e come l’elemento ideale per continuare con il progetto avviato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Mi dispiace, ma credo che abbia fatto il suo tempo. Forse è anche l’ora di smetterla di fare indigestione di tichi taca,spagnoli, ecc….e prendere Qualcuno che sappia coso sono gli Attributi in campo.

  2. Bene adesso i giocatori li prende prade preparatevi arriva la carica degli ex romanisti

  3. Grave perdita !!

  4. Via Macia e via quella che fa da accompagnatrice.
    Dentro Ripa e Dainelli.
    Chiaro?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*