Il doppio sospiro di Sousa

Dopo le macerie che Paulo Sousa aveva dovuto raccogliere all’Olimpico, per la disfatta sia tecnica che fisica dei suoi, la settimana che porta al match con il Verona sembra invece poter restituire serenità al tecnico portoghese. Nello specifico si tratta di un doppio sospiro di sollievo che va ingrandendosi di ora in ora, perché se per Borja Valero già i primi giorni della settimana aveva fatto volgere all’ottimismo, ora anche Vecino appare sempre più vicino al rientro. La possibilità di schierarli entrambi, o quantomeno di convocarli, toglierebbe qualche bel grattacapo al tecnico viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*