Il dramma del colpo da ultima settimana

Alonso Udinese

Un po’ come d’abitudine, l’ultima settimana di mercato (apertasi mercoledì scorso, con la chiusura a mercoledì prossimo, il 31 agosto) sta regalando un mix di follia e soluzioni improvvise ed insospettabili fino a poche ore prima. La Fiorentina, solita attendere questa fase per chiudere il proprio mercato, ne è coinvolta “fino ai capelli”, con tanti suoi calciatori nel mirino di diversi club: da Kalinic che interessa ancora molto al Napoli (in attesa dell’uscita di Gabbiadini in direzione Everton), a Rossi che dovrebbe andarsene definitivamente in Spagna, fino ad Alonso per il quale il Chelsea sembra davvero voler avanzare delle pretese. Se il solo Pepito ha già in teoria il sostituto alla porta (Jovetic), per gli altri due potrebbe aprirsi un semi-dramma ed una corsa disperata alla soluzione d’emergenza. I nomi di Pavoletti e Criscito sono quelli già usciti, ma chissà se raggiungibili in così poco tempo; con il loro ingresso il volto della Fiorentina muterebbe clamorosamente e acquisirebbe se non altro un po’ di italianità in più. I soldi in ballo sono tanti, ma i rischi (e la Fiorentina ne sa qualcosa…) altrettanti…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. E chi diavolo pensi lo voglia? Nemmeno in regalo amico mio….nemmeno in regalo.

  2. Migliori da non cedere?.Meglio dire i meno scarsi…Il che e’ tutto dire

  3. Kalinic qui e basta, il tempo dei balocchi e’ finito…o vogliamo diventare davvero il buffone del paese?

  4. Ormai Jovetic è in viola ma far partire Kalinic è una stron…ata anche perchè il Corvo ha detto che i big non si cedono. Non vorrei provare troppa ammirazione nei confronti di una persona cosi coerente.

  5. Dirigenza NON di parola!!
    Se si avvera quanto scritto, al primo settembre cedo il mio abbonamento al miglior offerente!!!
    Avremo di nuovo la minestra scaldata del “bua”, ma per favoreeee…

  6. Ma non si doveva tenere tutti i migliori?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*