Il freno di De Laurentiis a Giaccherini ed un appostamento di Corvino ormai vecchio nel tempo

Il nome di Giaccherini è stato accostato alla Fiorentina, in pratica, fin dal suo sbarco in Serie A con il Cesena: vuoi per la duttilità, vuoi per le sue origini toscane, fatto sta che anche il Pantaleo Corvino 1.0 lo seguiva per portarlo a Firenze. Soddisfazione che il ds pugliese si tolse la stagione scorsa, quando era ancora dietro la scrivania del Bologna: legame durato solo un anno, prima del ritorno momentaneo al Sunderland e dell’acquisto da parte del Napoli. In Campania però, Giaccherinho, come è stato ribattezzato simpaticamente, ha trovato pochissimo spazio e la voglia di giocare lo ha spinto a cercare soluzioni nel mercato di gennaio: difficile però, poiché il Napoli non vorrebbe prestarlo, specialmente a potenziali concorrenti (sebbene la Fiorentina purtroppo non lo sia). Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione per altro, l’interesse della società viola è ormai vecchio nel tempo e risalente solo alla scorsa estate. E per Giaccherini si tratterà quindi di un nuovo accostamento a vuoto alla maglia della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*