Il furto di Cagliari e il ricordo di Casagrande: “Il pugno di Antognoni in mezzo al lutto sportivo. Ma quel coro ‘Campioni’…”

antognoni

Nel 1981-82 Casagrande fu uno dei protagonisti del sogno della Fiorentina che si infranse a Cagliari e a Viola Week ricorda: “Mi hanno sempre rimproverato il gol sbagliato contro l’Inter, alla terz’ultima giornata, ma io rischiavo… La rete annullata a Graziani? Ricordo il silenzio nello spogliatoio. Il lavoro di un anno vanificato, un lutto sportivo. Un silenzio irreale, l’unico rumore fu un pugno di Antognoni contro la porta. Ma il ricordo più bello fu il coro ’Campioni, campioni’ cantato da tutto lo stadio alla fine di Fiorentina-Udinese 3-0, ultima gara in casa. Piansi di gioia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*