Il futuro della Fiorentina ruota intorno a Kalinic

Una partita aperta: Tuttosport vede questo nel futuro di Nikola Kalinic. Il giocatore che ha detto no ai milioni cinesi ha ancora un contratto con la Fiorentina fino al 2019 e la società viola non sembra disposta a privarsene, se non davanti ad un cifra importante, magari non la stessa della clausola rescissoria (50 milioni di euro) ma pur sempre di un certo livello. Voci sul suo conto ve ne sono molte con squadre di Bundesliga (Schalke 04 e Borussia Dortmund) e della Premier League (Leicester ed Arsenal) che sembrano disposte a prenderlo. Nel caso partisse, Tuttosport aggiunge che il candidato numero uno a sostituirlo sarebbe Nestorovski del Palermo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Se si cede Kalinic io punterei su Schich altro che Nestorowsky o altri.

  2. Cioè significa che è disposta a privarsene, chiaramente ciò dipende solo dall’entità dell’offerta. Altrove ho anche letto che sarebbe necessario, per operare poi in entrata, il sacrificio di un altro calciatore importante, probabilmente Bernardeschi. Certo che per far girare la Fiorentina con le pezze al **** mica c’era bisogno di imprenditori prestigiosi come i fratellini, bastava anche Pupo, almeno quello tifa per la Fiorentina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*