Vecino il futuro della mediana viola: la Fiorentina riparte dall’uruguagio

Vecino imposta l'azione. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Fiorentina e futuro, tante incertezze e tanti dubbi. Non appartiene a questi Matias Vecino; il centrocampista uruguagio è il futuro della mediana viola, e punta a divenire un titolarissimo con la maglia della Fiorentina. Gli scricchiolii di Borja Valero, le voci di mercato su Badelj fanno del classe ’91 il centrocampista più futuribile. E se il cambio di panchina gli permettesse di tornare ad agire da interno a tutto campo, con maggiore libertà di arrivare alla finalizzazione, la Fiorentina potrebbe anche trovare in casa un centrocampista completo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Vecino è ottimo per un centrocampo a tre. Solo che Souza……..
    Con le conferme che tutti dicono e che condivido ,il prossimo anno la Viola potrà solo giocare con tre difensori,tre centrocampisti,una punta di movimento forte e tre eclettici capaci di svariare (Berna,Chiesa e Saponara).

  2. Renderebbe molto di più da mezzala perché sarebbe più libero di inserirsi.. ma figuriamoci se il fenomeno portoghese ci arriva

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*