Il futuro di Sousa: ora è giallo… nero!

L'allenatore Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

In attesa di concludere il campionato con il massimo della dignità, Paulo Sousa ha già iniziato a progettare il suo futuro, ovviamente lontano da Firenze: nel suo destino sembra proprio esserci la Germania, terra dove ha giocato e vinto anche da calciatore. Pochi dubbi sul suo addio, gli unici sono quelli relativi alla giornata di ieri, dove si erano sparse voci di un incontro a cena tra il portoghese e i vertici del Borussia Dortmund al Four Season Hotel. La location sarebbe poi mutata e avrebbe coinvolto comunque l’entourage, più che Sousa stesso, come riporta la Gazzetta dello Sport: quel che resta è comunque l’addio in programma da parte sua, un addio colorato di giallo-nero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Intanto lui si è già sistemato mentre noi siamo ancora senza un allenatore per la prossima stagione

  2. Ora se va al borussia e raggiunge risultati importanti … poi voi brutti incompetenti che lo insultate invece di mirare al vero obiettivo, i della valle, vi mangerete le mani.
    Sono sicuro che se va al borussia farà una grandissima stagione perchè li, si sa, i giocatori li hanno … no come qui che si vende e basta.
    DELLA VALLE VIA!!!!!
    E VIA I TIFOSACCI DELLAVALLIANI!!!!!!

  3. Polemiche, polemiche sempre polemiche. Vanno bene anche su fatti inventati o costruite ad arte. C’è qualche giornalista fiorentino che scrive articoli sui siti attaccando Sousa per un incontro mai tenutosi, perché il mister, tra i suoi pregi, non ha quello dell’ubiquita’. Ci trattano da idiote, ma qualcuno di questi scienziati dovrebbe tornare a scuola di giornalismo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*