Questo sito contribuisce alla audience di

Il Genoa cerca acquirenti per Simeone, il Torino non molla

Come riporta Tuttosport, il Genoa vuole rientrare al più presto dell’investimento da 13 milioni di euro che ha portato Gianluca Lapadula dal Milan ai rossoblu. Per farlo il Grifone deve piazzare Giovanni Simeone al miglior offerente, e non è un mistero che la Fiorentina sia molto interessata al giocatore. Non manca la concorrenza però, e come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi, fa sul serio il Torino, che secondo il quotidiano sportivo, avrebbe offerto 15 milioni più 3 di bonus per il giovane attaccante argentino. La Fiorentina rimane alla finestra, aggiungiamo noi, consapevole di dover prima piazzare Kalinic per poter investire con decisione su un’altra punta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Abbiamo baba se arriva pure lui meglio ma non è necessario piazzare kalinic per averlo si può prendere e basta e poi venderr kslinic

  2. Davvero roba da pazzi, schiavi di kalinic

  3. A me sembra che da diversi anni il primo imput era il taglio degli ingaggi ma si provava a combinare aspetto e oconomico con lato tecnico almeno in parte. Al maggiore dei 2 proprietari del risultato sportivo non importa da calciopoli mentre ad Andre se ciò non portava aumento dei costi in parte imteressava(a parte che eventuali meriti non andavano più ai gatti e alle volpio agli allenatori che a lui e Conigni).
    Ora vuoi che abbatimento dei costi deve portarci alla dimensione di un empoli o altro , vuoi che ad Andrea non importino più i risultati devono essere certi di incassare 100 o 110 milioni per spenderne in totale un 40 e 50 milioni.
    Quindi prima ufficializzan tutte le cessioni dei migliori che ormai ne son rimasti pochi che si sta solo kalinic che però va via alla fine che non é prima scelta e lo vogliono a prezzo onesto e poi fanno ultimi colpi
    ma francamente li aspetto poco che tanto devono essere in linea con i nuovi limiti agli ingaggi e quindi solo da determinati profili arriveranno i nuovi.
    O medio basso livello o gente in divenire o scommesse ma questo Corvino non allaccia le scarpe a Macia e Pradé e allora non ci credo proprio in un rilancio come con Macia , Montella e Pradé quelli fecero grandissime cose e seppure dovevano rientrare nei costi avevano campo libero non come quando dovevano avere i conigni e i rogg a fare i badandi o come quando il corvo si impone solo 2 mercati e solo gente con determinati procuratori.

    La fregatura e che ora hanno visto che i soldi restano con mercsti così e quindi non potendo mai fare soldi con la cessione della squadra a cifre fuori mercato come sognano la gestiscono così. Faranno soldi con vendite dei calciatori.
    Tra un anmo ci sta Chiesa. Tra 2 anni qualcuno uscirá e si va avanti così chi sa x quanto . oppure fra 3 o 4 anni si va in b e poi giocoforza cambia proprietá ma ad ogni modo immobilismo non sará per ora ma x anni. Si fa mercato tipo chievo perché é la nuova dimensione ma al solito non si mettono in piazza i fatti dal primo anno con Pradé quando x la prima volta era tutto chiaro , era tutto evidente ma poi il sogno é finito.

  4. VORREI vedere in viola TANTO GIOVINCO

  5. Non vale i 20 ml richiesti ma andrà al Toro arriveremo dopo anche con questo giocatore dopo l’estate scorsa con un mercato low cost in autofinanziamento siamo ora al più ridicolo mercato pur avendo un buon budget a disposizione è vero che il mercato ha prezzi folli però è più folle il ridimensionamento in atto da parte delle proprietà cioè i DV.Il loro silenzio non è utile a nessuno ma serve a loro e alla loro permalosita’ ipotizzando una ripicca verso i rosiconi la città i tifosi.Trovo assurdo da parte di una proprietà non accettare un confronto pubblico e non un processo con i propri tifosiFVS

  6. Secondo me e ripeto mia impressione che tutto sto immobilismo sul mercato puo essere spiegata come cessione della società,non vedo altri motivi non e possibile

  7. Mi sa che ci resta alla finestra…..!!!!!

  8. Che società mediocre, siamo schiavi di Kalinic, che vuole il Milan, ma sembra che il Milan non tanto vuole lui, almeno alle condizioni della Fiorentina, dovevano dargli da tempo l’ultimatum, o porti una società che vuole acquistarti, o resti visto che ci sono ancora due anni di contratto

  9. bisogna aspettare a vendere kalinic..che vuole andare al Milan ..Milan che si fa gli affari suoi..cerca di meglio..se non trova compra kalinic da ultimo e noi si aspettavi comodo di tutti…roba da pazzi…poi uno non deve criticare…

  10. Il calciomercato che anni indietro aspettavo con trepidazione ed entusiasmo adesso lo vivo con terrore…FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*