Il Genoa (senza licenza Uefa) batte l’Inter e scavalca la Fiorentina, ma non mancano le polemiche. Guarda la nuova CLASSIFICA di Serie A

image

Partita rocambolesca, quella tra Genoa e Inter. Finisce con un bel 3-2 un match, almeno teoricamente, tra due squadre che cercavano un posto in Europa League. Inter due volte in vantaggio e due volte ripresa dai padroni di casa, che poi trovano il gol-partita praticamente al novantesimo. Di Icardi e Palacio le reti nerazzurre, mentre Pavoletti e Lestienne sono andati a segno per i rossoblu. Nel secondo tempo, il Genoa ci crede e trova il punto del definitivo 3-2 con un colpo di testa di Kucka sugli sviluppi di un calcio di punizione. Poi al 95′ episodio discusso: Burdisso sembra bloccare con un fallo in area di rigore un lanciato Icardi, ma Tagliavento non fischia la massima punizione facendo infuriare i nerazzurri. Il Genoa così scavalca la Fiorentina al quinto posto ma, ricordiamolo, non ha ottenuto la licenza Uefa. Quindi, solo per questo motivo, la formazione di Mancini resta con una possibilità di accedere alla prossima Europa League anche se, adesso, servirebbe un’impresa per arrivarci.

Guarda la nuova CLASSIFICA di Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. intanto vinciamole entrambe non pensiamo agli altri.
    P.S.
    che peccato le sconfitte con verona e cagliari,mi ricordano tanto la sconfitta in casa con il pescara che ci costò il 3 posto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*