Questo sito contribuisce alla audience di

Il giorno di Tatarusanu, mentre Neto…

neto2Arriva a Firenze in giornata Pietro Chiodi, procuratore di Tatarusanu, per sistemare gli ultimi dettagli e risolvere piccole questioni burocratiche prima di poter formalizzare l’approdo del portiere alla Fiorentina dal primo luglio. Montella avrà un nuovo portiere d’esperienza (e con un ingaggio importante) come Tatarusanu, ma di Neto cosa ne sarà? L’allenatore della Fiorentina vuole due portieri di livello da poter scambiare durante la stagione, ma dopo una stagione da protagonista, difficilmente il portiere brasiliano tornerebbe di buon grado ad accomodarsi in panchina. La soluzione è in divenire anche perché Neto è atteso ancora da tanti esami prima dell’estate, e solo allora la Fiorentina deciderà il suo futuro, intanto si è cautelata con Tatarusanu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Non c’era giornata migliore per dare questa news.
    Neto è un buon portiere che ha spazi ampi di miglioramento . Manca di esperienza ed a volte deve evitare certi rischi inutili, come pure Pizarro. Ha una bella presa è molto reattivo e discreto nelle uscite …forza Neto sei il mio portiere e tifo per te, rinnoviamogli il contratto per tempo.
    Saluti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*