Il girovago Bernardeschi

Bernardeschi Udinese 2

Ieri i tanti che agognavano un Bernardeschi dietro le punte sono stati soddisfatti dato che il talento di Carrara è stato schierato proprio lì da Sousa, in via del tutto eccezionale. Il numero dieci viola nasceva originariamente come esterno d’attacco di un tridente e lì era stato sfruttato dal Crotone del tecnico Drago nella Serie B 2013/14, dove Berna si mise in gran luce. Poi l’esplosione a Firenze da esterno destro a tutto campo ma prima era stato testato dallo stesso Sousa sia da esterno sinistro che da mezzala; un ruolo quest’ultimo in cui anche il ct Ventura lo ha ipotizzato. Talvolta lo abbiamo visto anche da punta d’appoggio, “alla Ilicic“: insomma un Bernardeschi a dir poco girovago nella tattica di Paulo Sousa, in attesa di trovare la sua collocazione ideale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*