Questo sito contribuisce alla audience di

Il grande ritorno della fedeltà a gettone al Franchi

Un Franchi stracolmo in più finora. Nelle 15 gare interne di campionato, rispetto alle prime 15 della scorsa stagione, c’è da registrare un aumento di 40.378 presenze complessive, tra abbonati e tagliandi venduti, a seguire le gare della Fiorentina nell’impianto di Campo di Marte. Partendo dal presupposto che ogni abbonato abbia seguito i match (tante erano state però le defezioni della scorsa stagione), confrontando i due periodi sono stati registrati rispettivamente 40.378 e 368.584: il divario è destinato ancora ad incrementare visto che nelle ultime 4 giornate i viola avevano il solo match di cartello contro l’Inter, mentre in questo si deve giocare con Milan e Roma. Intanto, mediamente, in queste prime 15 giornate al Franchi ci sono state esattamente 2692 presenze in più mediamente a partita, praticamente tutti tagliandi venduti, visto che gli abbonati complessivi sono stati più o meno gli stessi. Non saranno più quei numeri mostruosi degli anni della Coppa Uefa e della Champions, ma l’inversione di tendenza c’è stata, nonostante la crisi economica, ed il fattore più importante è stato sicuramente il bel gioco messo in mostra dalla squadra di Montella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA