Obiettivo conferma

Solo 4 presenze in Seria A (e un gol) nel 2016. Per il resto tanta panchina. E’ un Jakub Blaszczykowski che ancora non riesce a carburare dopo il ko di fine 2015 che l’ha costretto a saltare varie partire e porre fine ad un periodo di forma buono che l’aveva contraddistinto nella prima parte di questa Serie A 15/16. Certo, ha trovato un po’ di spazio in Europa, forse in virtù della sua esperienza però adesso per il polacco arriva il periodo più importante e decisivo della sua stagione: le ultime 10 partite. Saranno partite chiave anche per la Fiorentina stessa, oltre che per il giocatore, che solamente con prestazioni convincenti potrà guadagnarsi una riconferma che al momento appare difficile. Sousa infatti l’ha accantonato, preferendogli giocatori più in forma. La strada per il rilancio di Kuba si fa sempre più dura…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. per la conferma serve dare il massimo!! e pensare solo al campo!

  2. supercannabilover

    Gran giocatore con seri problemi fisici, anche in nazionale aveva gia’ perso il posto, nel suo ruolo ha giocato Grosicki e Kapustka 18enne talentuoso esterno d/s del Cracovia. Purtroppo è un altro degli infortunati cronici preso per il nome e per far numero.. un prestito con diritto di riscattega a 6 milionazzi

  3. Ma quale riconferma, non serve a niente questo ex giocatore.

  4. Questo a fine anno a casina sua please!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*