Questo sito contribuisce alla audience di

Il leader silenzioso

Joshua Brillante è stato incoronato da Pradè e Macia: “E’ già un leader nello spogliatoio”. Parole che fanno ben sperare tutto il popolo viola perché l’australiano, che in pochi hanno visto all’opera, è certamente una delle sorprese più belle di questo precampionato della Fiorentina. Ora per lui arriverà il passaggio più complicato: confermare in campionato i progressi fatti vedere in queste ultime settimane. Brillante può ritagliarsi uno spazio importante in viola e tra i tifosi è già diventato un idolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA