Questo sito contribuisce alla audience di

La scalata del Loco e quella partita che lo rese figliol prodigo

VargasA inizio stagione l’assenza del capitano Manuel Pasqual avrebbe fatto mettere le mani nei capelli a tifosi e stampa e quantomeno fatto preoccupare seriamente lo staff tecnico viola. Troppo acerbo il Marcos Alonso visto nei primi spezzoni tra Grasshopper e Catania, oltre che nella prima da titolare contro il Parma. A dir poco totale invece la sfiducia nei confronti di Juan Manuel Vargas. Ma fu proprio dalla gara casalinga contro i ducali che le gerarchie della fascia sinistra viola cominciarono a traballare. Infortunato Pasqual infatti Montella buttò dentro quasi alla disperata il peruviano nel tentativo di ribaltare una gara complicatissima. Ed il “Loco” spaccò in due la partita, segnando il gol del 2-1 e cominciando la sua scalata. Firenze tornò ad apprezzare un giocatore che aveva fatto faville con Prandelli. Lo spagnolo Alonso ha di fatto quasi subito alzato bandiera bianca per il ruolo di vice Pasqual. Ora, con il capitano non al top anche per qualche problema fisico, Vargas rischia di diventare padrone di quella fascia. Con il Loco visto all'”Olimpico” e Cuadrado pioverebbero palloni a valanga in area, in attesa solo del rientro di un certo Gomez che, si sa, tali palloni li caccia spesso e volentieri alle spalle del portiere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. andiamo, battere il bologna!!

  2. la penso come belva, anche dovendo limitare i cross x la mancanza del puntero ,vargas puó essere devastante , puntando di + la porta , calciando come sta già facendo come testimoniano le 4 reti e proprio con i calci piazzati (ci stava chi giocava quasi solo x le punizioni in altre squadr)che a parte a milano ne ha calciati pochi forse anche se pure il capitano ha un bel mancino peró in qusto momento il loco ha il piedino + caldo.

    Credo che pasqual giocherà comunque ,peró il 352 oggi potrebbe starci alla fine si concede pure meno x nn rischiare ci vorrebbe chi limita Diamanti a parte i moduli lasciarlo libero potrebbe essere fatale .
    nasce tutto da lui e dal greco, x il resto il bologna lensa a difendersi è nn ha troppa qualita , rossi in questo momento solo contro l’intera difesa del bologna non è il caso son 4 mesi che regge il peso dell’attacco da solo. Un uomo a fianck comunque lo libera da marcatura

  3. in campo si ma non come terzino ,VARGAS deve solo attaccare e tirare chiedere anche di difendere ne compromette le pontenzialità

  4. In questo momento manca uno specialista sui calci di punizione. Gli episodi sono decisivi in serie A. Facciamo provare al tiro piu’ spesso Vargas

  5. Spero che non faccia giocare Vargas al posto di Pasqual solo per far spazio a Ilicic. Già ora non facciamo bene la fase difensiva (La difesa inizia dagli attaccanti e dai centrocampisti), poi se mettiamo a sinistra due che non sanno difendere siamo a posto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*