Il mercato degli inutilizzi: ora Sousa prova a risolvere l’enigma Saponara

Appena venticinque minuti in un mese per Riccardo Saponara, che era sì giunto con un lieve infortunio a Firenze ma che è poi prontamente guarito: un inizio a dir poco soft per il trequartista forlivese, in campo solo in due spezzoni con Udinese e Milan. Eppure l’ex Empoli era stato identificato come il colpo di gennaio che maggiormente si distaccava dal tradizionale trend dei calciatori arrivati e poi rimasti inutilizzati per vari motivi. Domani contro il Torino potrebbe essere proprio lui la novità, alle spalle di Kalinic, insieme a Bernardeschi e Chiesa, per quello che potrebbe somigliare molto alla trequarti del futuro. Chiaro che in caso di ulteriore panchina l’enigma Saponara potrebbe arricchirsi di un ulteriore alone di perplessità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Caro mio “Omonimo” hai ragione quando dici che ci vuole serietà, però ci vorrebbe più che altro da parte della società e soprattutto da parte di SOUSA, nessuno pretende che sia già titolare inamovibile, ma da quì e non vederlo nemmeno in panchina quando lo stesso SOUSA dice che è al 100% non credi che ce ne corra!?

  2. Saponara era convalescente e non giocava neppure a Empoli. Non può arrivare a Firenze e fare subito il titolare quando nel ruolo abbiamo Ilicic, Bernardeschi, Valero. Un po’ di serietà almeno una volta tanto

  3. Molte le cose strane che abbiamo visto in questo ultimo anno e mi sono convinto che Sousa ha seri problemi nel capire le cose. Quello che so con certezza è che abbiamo perso un anno calcistico e ci siamo caricati di ansia da stress.

  4. Arrivando infortunato, con un inizio di stagione non esaltante e in un ruolo coperto da almeno 3 giocatori, era difficile aspettarsi un impatto diverso.

  5. È pensare che quel primo spezzone di partita che fece si comportò alla grande, poi non s’è più visto! BOOH…. mistero e che non è l’unico quest’anno alla Fiorenttina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*