Il mercato di Corvino. Nasce così la Fiorentina del domani

Lo hanno detto e ripetuto Mario Cognigni e Pantaleo Corvino, la Fiorentina deve sapersi costruire in casa i campioni del domani e investire sui giovani ed ecco che già si vedono le prime avvisaglie del progetto che i viola stanno mettendo in piedi. Bernardeschi, Babacar e Chiesa sono la dimostrazione che questo lavoro, questi investimenti, possono dare i loro frutti ed ecco che Corvino torna a setacciare quel mercato dei giovani a lui tanto caro. Castrovilli, Illanes e Scalera sono i primi colpi di una Fiorentina che pensa già a quello che sarà in futuro assicurandosi due dei migliori prospetti italiani e un argentino che da tempo viene sedotto e abbandonato dall’Europa che conta. Corvino piazza i suoi primi colpi e prepara già quella che sarà la Fiorentina del domani, senza dimenticare chi già in giro per l’Italia, in prestito, sogna di tornare da protagonista a Firenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Un mercato da MORTI DI FAME!!!
    Vergogna una famiglia fra le più importanti e ricche d’Italia che si fa deridere così.

  2. Salutami la tua r……..!!!!

  3. alla tua mamma

  4. Ad essere pignoli, da Zarate si è preso il massimo di quello che mai si sarebbe potuto prendere, visto che non so te ma almeno io credevo facesse un altro anno due con noi per poi tornare in Argentina a fine contratto… Ma a quanto pare è maturato nel senso che la panchina la accetta ma non la vuole fare e quindi era una cessione obbligata..
    Riguardo i due prestiti uno è con l’obbligo l’altro con il diritto di riscatto a cifra prefissata sembrerebbe, quindi semplicemente abbiamo posticipato il pagamento, ma se cognini segue gli stessi principi di questa estate le somme per riscattarli saranno già state accantonate…
    Per chiudere la pignoleria, abbiamo preso il massimo da Zarate e reinvestito in due giovani italiani nel giro della nazionale il cui valore è destinato a crescere se tutto dovesse andare bene..
    Quindi dal punto di vista aziendale è un ottima mossa!!

  5. A te e ……..

  6. o ernesto un si pretende mica messi..ma un buon centrocampista o un buon difensore a questo punto della staguine ti farebbero schifo? uno dico un o bono..i della valle non hanno possibilita di prendere uno bono…uno…???????..vadano in c..o..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*