Il miglior Vecino per fare invidia al Napoli

Domani può e deve essere la partita di Matias Vecino. Il centrocampista uruguayano, cercatissimo nelle scorse sessioni di mercato dal Napoli stesso e da Maurizio Sarri, suo ex tecnico all’Empoli, ha l’occasione per fare provare una certa “invidia” nei confronti di chi l’ha tanto voluto senza però ottenerlo. Scherzi a parte, una sua prova convincente domani sarà di grande aiuto alla Fiorentina in una gara nella quale il centrocampo azzurro, che sarà composto quasi sicuramente da Allan, Jorginho e Hamsik, farà molto gioco a supporto del terzetto offensivo. La qualità del duo formato da Vecino e Badelj in mediana, vista soprattutto nelle prime gare di stagione, è quindi chiamata a rimettersi in mostra. Va ricordato inoltre che l’uruguayano è uno dei giocatori in Serie A che tira di più verso la porta ma non ha ancora segnato; chissà se prima o poi arriverà quel momento e soprattutto quando…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Green quindi va bene; ci sarà la crisi del settimo anno e domani siamo favoriti

  2. Dico solo che negli ultimi 3 anni tra Campionato e Coppa Italia…
    Higuian ci ha fatto 2-3 gol…
    Mertens 2-3 gol…
    Insigne 3-4 gol…
    Callejon 2-3 gol…
    Hamsik 1-2 gol…

    Per non parlare di Gabbiadini che quando era alla Sampdoria ci ha segnato 2-3 volte…

    Insomma per me domani è impossibile!
    Tra l’altro non vinciamo in casa contro il Napoli dal 2009 (quasi 7 anni)!

    In più noi quando ci sono queste partite decisive e con pressione le perdiamo sempre!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*