Questo sito contribuisce alla audience di

Il Milan fa il pieno di scuse: dopo la Fiorentina, Mirabelli ci ricasca con il Torino

Vi ricordate a fine agosto, quando il ds del Milan Mirabelli “minacciò” scherzosamente Kalinic di rimandarlo “lì”, cioè a Firenze, qualora non avesse segnato? La Fiorentina se ne risentì e dal dirigente rossonero arrivarono subito le scuse. Una dinamica ripetuta anche nei confronti del Torino, perché lo stesso Mirabelli ieri ha parlato a RadioRossonera di Belotti, obiettivo sfumato in estate: “Belotti è un giocatore forte ed è un tifoso milanista. E allora chi lo sa, magari un giorno potrà indossare la maglia che sogna da bambino”. Un’altra frase un po’ infelice, per la quale stavolta si è scusato l’ad Fassone, con il club di Cairo un bel po’ infastidito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Mi fanno morire dal ridere…che bamda…di CINESI..!!!!!!!!!

  2. Questa e’ una squadra cke arriva dopo di noi……..altro che scuse fassone e mirabelli……

  3. So tutti tifosi del Milan…

  4. Prima di aprire la bocca bisogna verificare che il cervello sia innestato!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*