Questo sito contribuisce alla audience di

Il momento nostalgia di Ljajic: “Ho Firenze nel cuore, sono state tre stagioni stupende”

L’attaccante del Torino Adem Ljajic ha parlato in vista della prossima partita contro la Roma, sua ex squadra, e ha specificato che effetto può fargli incrociare di seguito i giallorossi, la Fiorentina mercoledì sera e poi l’Inter: “Un effetto speciale, sono tre squadre che sono parte del mio passato. Mi sono rimaste nel cuore, a Firenze tre anni bellissimi, prima avventura in Italia. Vendetta? No, nessuna contro nessuna squadra. Cercherò di dare il massimo, aiutare i compagni e provare a fare la differenza. Ogni partita va affrontata con la giusta mentalità per fare bene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Inutile prendersela con lui, piuttosto con chi lo ha ceduto gonfiandosi il portafogli anzichè dargli quei 2-300 mila Euro in più che chiedeva per allungare il contratto. Io col 10 lo vedevo benissimo, gran talento, classe limpida, calcia divinamente e batte magiche punizioni, uno così in rosa ora ce lo sogniamo, altro che Eysseric… Ti ho sempre rimpianto Adem, spesso ho sperato in un tuo ritorno, ormai ho perso le speranze, ma sei un gran bel giocatorino e adesso anche più continuo, ma contro di noi riposati…

  2. Andato via per denaro, come tutti. Pochi dopo Firenze hanno però trovato fortuna. Pensarci prima caro schiaffeggiato

  3. Ma vai a c****e…piangevi perche volevi andare via…non te lo ricordi???? Bene allora a non più rivederci.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*