Il morso di Suarez sulla Juventus: Il triplete è del Barça

Suarez

Suarez

E’ stata una partita molto combattuta quella tra Barcellona e Juventus, ma alla fine il risultato parla a favore dei blaugrana che si aggiudicano la Champions League ed uno storico triplete (Campionato, Coppa nazionale e Champions appunto) battendo per 3-1 i bianconeri. Barça in vantaggio in apertura con Rakitic, forse uno degli uomini meno attesi, ma nel secondo tempo pareggia al 55′ il solito Morata, che quando vede i club spagnoli si esalta (aveva segnato due reti anche al Real Madrid). Nuovo vantaggio dei catalani al 69′ è di Suarez, proprio lui, l’uomo del morso a Chiellini negli ultimi Mondiali in Brasile. L’uruguagio mette dentro una corta respinta di Buffon su un sinistro di Messi. Al 96′ arriva anche la firma di Neymar. Barcellona in festa, per la Juventus un mesto ritorno a casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

72 commenti

  1. Ci son quelli brutti e ci son quelli bravi. Quelli brutti amano, evidentemente, essere ancora più brutti, mostrandosi sia con improponibili tagli di capelli, anche irrealisticamente colorati, sia con tatuaggi da selvaggio della Papuasia. Senza contare che, se dovesse passare, da certe città italiane, il camion del bruttaio, non si farebbero più un paio di derby.
    Quelli bravi, veramente, vanno in Spagna. By by.

  2. Che bel risveglio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*