Il Napoli rischia di vincere anche il gioco dei rilanci per Grassi

Grassi

Va fortissimo sul campo ma anche sul mercato il Napoli, che rischia di fare suo il talento dell’Atalanta Alberto Grassi. Il centrocampista, classe ’95, è da tempo nel mirino della Fiorentina, che lo vorrebbe fortemente anche da subito. I partenopei di fretta ne hanno molta meno ma compensano con i milioni messi sul piatto: secondo Gianluca Di Marzio infatti, De Laurentiis avrebbe messo sul piatto un’offerta da 10 milioni (8 più 2 di bonus) e gli orobici sarebbero d’accordo. Per la Fiorentina non resterebbe che pareggiare, visto l’accordo con il giocatore, sempre che ce ne sia la voglia…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Non si riesce a capire perché non investire e provare per lo meno ad arrivare in CL(!?!?)! Gli investimenti a tempo futuro, vedi Roma ed Inter, si fanno con i soldi che tra introiti etc. arrivano da una qualificazione ipotetica della CL! Altrimenti hai fallito, come sarà quest’anno per la Roma

  2. Noi scappiamo se c’è ne è una!!!

  3. Verdu’ ha un fratello del 76 che gioca in mozambico, un po’ lento ma con grande visione di gioco: lo stiamo seguendo da circa un anno ma fino ad oggi sembrava un po’ acerbo.

  4. buon giocatore ma era meglio baselli – e poi, ripensandoci, ma chi glielo fa fare ai Della Valle, con cui spesso ci arrabbiamo troppo ad ogni sconfitta (io per primo ieri sera) di investire di più? viste le battaglie perse diritti televisivi e stadio, dopotutto la uefa è la nostra dimensione (sesto-settimo valore)- e comunque con 3 pezzi mirati si può ancora far bene: se ha fiducia Paulo Sousa, Avanti Viola

  5. Non è che rischia di andare al Napoli, un giocatore può venire alla Fiorentina solo se non ci sono altre pretendenti…..un’asta noi non si spunta mai, non c’è verso.

  6. Toscanello viola

    A queste cifre va al Napoli !! Ma io dubito basta prendere come es Baselli a noi ci chiedevano 8 ml al Toro 5’5 come mai ? Staremo sui ********* ? E vedrete che anche x Grassi sarà così ….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*