Questo sito contribuisce alla audience di

Il Napoli stende lo Spezia e attende già la Fiorentina

Il Napoli stende lo Spezia e attende già la Fiorentina: negli ottavi di Coppa Italia al San Paolo liquida i liguri per 3-1 e aspetta la vincente tra i viola ed il Chievo Verona. Vantaggio istantaneo partenopeo con Zielinski, pari alla mezzora di Piccolo (con deviazione decisiva di Albiol). Nella ripresa in apertura Giaccherini e Gabbiadini chiudono i giochi. I campani attendono il vincitore della gara di domani del Franchi, sempre nell’impianto di Fuorigrotta, il 24 gennaio alle 20.45.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Mah…io se la vinco questa coppa italia….festeggio,e parecchio anche….

  2. “Non interessa” è la triste giustificazioni di chi non vince mai niente.

  3. Italiana o no mi importa poco.
    Quello che mi interessa è il dato oggettivo, che la Coppa Italia non interessa né alle società (riserve su riserve in campo) né alla tifoseria.
    Ricordo che in un Fiorentina-Chievo di qualche anno di coppa Italia in tutto il parterre di Maratona c’era soltanto un gruppetto di signori di mezza età, io, un mio amico e 6-7 ragazze americane.
    Alla fine almeno in quelle occasioni si fanno incontri piacevoli, ma direi che dal punto di vista sportivo la risposta sull’interesse del match era reso chiaro dal deserto assoluto nello stadio.

  4. Italiana o no mi importa poco.
    Quello che mi.interessa è il dato oggettivo, che la Coppa Italia non interessa né alle società (riserve su riserve in campo) ne

  5. Dare poca importanza alla coppa nazionale….è una cosa solo italiana…dalle altre parti si ammazzano ed infatti vincono spesso barca Real bayern…e tutto sommato anche qui ormai juve…quindi…è piu una giustificazione ormai

  6. Per il Napoli la coppa italia è obbiettivo ultra secondario, quasi una seccatura.
    La Tim cup è effettivamente una competizione senza senso né appeal, non può essere abolita solo per i vincoli Uefa sulle coppe nazionali ma tutti sarebbero ben lieti della sua eliminazione (n.b: qui tra i tifosi c’è persino chi baratterebbe una coppa italia con un altro fallimento, per dire che soggetti fuori dal mondo siano alcuni…).
    Tuttavia a noi quest’anno non rimane altro, quindi in tal senso credo che il discorso che si faceva sul tabellone vada un po’ rivisto: vero che si giocherà in gara secca a Napoli tuttavia incontreremo una squadra piuttosto disinteressata. Le motivazioni fanno molto.
    Quindi è bene non dare alibi ai nostri, devono passare la gara abbordabile con il Chievo e poi giocare a Napoli un match che potrebbe risultare più equilibrato del previsto, e per nulla scontato. La domanda è: qualcuno nella squadra ha motivazioni?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*