Il nome dello stadio che ancora non c’è: Riferimento a Firenze o commercializzazione?

I tempi sono ancora, forse, prematuri, ma nessuno finora all’interno della Fiorentina ha pensato minimamente a dare un nome al nuovo stadio. Due le possibili vie da seguire: un riferimento a Firenze, magari scelto attraverso sondaggio popolare, oppure commercializzazione dello spazio. Sicuramente più affascinante la prima ipotesi, ma la seconda sta andando sempre più di moda all’interno delle società di calcio, basti pensare all’Emirates di Londra (casa dell’Arsenal), alla stessa Allianz Arena di Monaco di Baviera, o la Dacia Arena e Mapei Stadium giusto per tirare in ballo due esempi italiani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

58 commenti

  1. Commercializzazione del nome

  2. Togliamo dal capo questo modellino la conclusione sarà stadio Artemio franchi ai della valle (ristrutturazione) con i soldi delle plusvalenze e una fetta della mercafir x fare il centro commerciale
    Sinceramente pensavo che con la presentazione del progetto davano più garanzie invece ci sono solo ipotetiche date di inizio lavori,il nodo mercafir Vs terreni Unipol e 0 investintori x quei famosi 420 milioni da pagare
    Questi veramente in 16 anni di calcio ancora non hanno capito niente

  3. La cosa importante è che si faccia, anche se dovesse chiamarsi Folletto Arena… non è che ci si può impuntare su questioni di principio e non fare lo stadio eh…

  4. Piu verrete in meno ritornerete stadium..

  5. coop arena…subito danno tutti i permessi

  6. Viola arena

  7. Dante’s inferno arena…

  8. Stenterello stadium. ..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*