Il nulla dopo Kalinic

Babacar Carpi

Kalinic è l’attaccante perfetto di Sousa, il prototipo del centravanti moderno, quello che gioca per la squadra ma che sa anche segnare. Il croato rispecchia perfettamente ciò che vuole Sousa e anche per questo fu proprio il portoghese a chiederlo alla società in estate. Ma dietro di lui, secondo quanto riporta la Repubblica, ci sono giocatori che per un verso o per l’altro non sono adeguati al gioco di Sousa. Da Rossi, la cui situazione è sempre più marginale in questa Fiorentina, a Rebic, e lo spostamento sulla destra non ne giustifica la pochezza a livello di gioco e prestazioni, per concludere con Babacar che certamente sa vedere la porta ma non dà alla squadra tutto il lavoro che fa Kalinic rimanendo statico e piantato in attacco. Ora che Kalinic accusa una flessione fisiologica nessuno riesce a prenderne il posto, neanche quel Babacar che doveva essere il titolare della Fiorentina in questa stagione, ma a gennaio non arriverà un attaccante quindi Sousa deve lavorare con questi e istruire specialmente il senegalese che può davvero diventare l’arma in più.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. semplicemente vero. Baba Rossi Rebic a Gennaio e Giugno o in prestito o tanti saluti. per un motivo o l’altro non sono integrati con il gioco di Sousa e non possiamo piu’ permetterci di aspetatre nessuno, anche se sono scelte difficili e a malincuore, ma la realta’ e’ questa. Prima di tutto viene la Fiorentina, poi il singolo giocatore..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*