Il nuovo Joaquin

Tecnica, velocità, uno contro uno, dribbling, senza dimenticare la nazionalità spagnola. Sono tutte le caratteristiche che accomunano Cristian Tello a Joaquin Sanchez Rodriguez, ovvero il calciatore che dava imprevedibilità alla manovra della Fiorentina e il cui addio aveva lasciato un vuoto nella rosa dei viola. Vuoto, almeno questo, che è stato colmato a gennaio dalla società. “Già quando abbiamo perso Joaquin in estate, abbiamo cercato un esterno che poteva saltare l’uomo, per sfruttare meglio le corsie laterali quando lo spazio centrale era chiuso” la spiegazione del suo acquisto data da Paulo Sousa giusto ieri dopo la vittoria contro l’Atalanta a rinforzare proprio l’idea che volevamo esprimere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Joaquin più forte da fermo, lui in velocità è il piu’ rapido che ci sia nel nostro campionato, sarei curioso di vederlo innescato anche alla cieca con aperture improvvise di prima verso la bandierina..costringere la difesa avversaria a stare bassa ed in raddoppio per aprire spazi più ampi specialmente per Kalinic.

  2. Alessandro ale

    Più che altro joaquin faceva due gol all anno.. questo sembra vedere maggiormente la porta, direi più simile a Cuadrado

  3. Rispetto a Joaquin meno tecnica di dribbling ovvero è meno bravo a spiazzare l’uomo nel dribbling cioè che il difensore si aspetta che va da una parte e joa andava dall’altra Tello al contrario è molto piú veloce dribbla l’uomo anche quando quest’ultimo si aspetta dove andrá e si inserisce di piú di Joaquín però e piú fuori dal gioco molto piú simile a Cuadrado che a Joaquin secondo me

  4. Peccato redazione che il Barcellona si sia riservato 24 ore (mi sembra) per bloccare il riscatto… in quel caso la Fiorentina si prende i bruscoli…

  5. Ecco appunto… DOMANDA X LA REDAZIONE; non mi ricordo come siamo messi con Tello…c’è il diritto di riscatto? A quanto..? Grazie della risposta 🙂
    Diritto di riscatto ad otto milioni, controriscatto del Barcellona a 16. Redazione

  6. Questo ragazzo ci farà divertire.
    Ora deve confermarsi contro le big.
    Un buon colpo

  7. Michele da Milano, intanto speriamo che in questi mesi fa il super. Poi a giugno lo paghiamo la cifra stabilita a8 milioni. Se il Barcellona fa il contro riscatto ci devono dare 8 milioni. Non mi sembra un brutto affare, specie se fosse determinante a portarci in champion.

  8. Alessandro ale

    Speriamo che si compri. …

  9. Michele da Milano

    Potenzialmente forte come lui peccato solo che resterà cinque mesi e poi tornerà al Barcellona

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*