Questo sito contribuisce alla audience di

Il nuovo Kalinic già in casa

Maganjic diventerà un grande attaccante” le parole di Corvino a commento della sua giovanissima punta classe ’99.  Uno degli acquisti più onerosi fatti dal club viola per il suo settore giovanile nel corso dell’ultimo calciomercato, un esborso da circa un milione di euro col quale la Fiorentina ha dato scacco matto in poche mosse a tante altre società (Manchester United, Chelsea, Anderlecht, Inter e Roma) che già da svariati mesi erano sulle tracce dell’attaccante, che in tanti in patria considerano già ora il nuovo Kalinic. Il baby-bomber è solo uno degli ultimi prodotti del florido settore giovanile dell’Hajduk Spalato, club che nel recente passato si è più volte confermato come un’affidabile fucina di talenti, avendo allevato sotto la propria ala protettrice calciatori del calibro di Kalinic stesso, Andrija Balic (oggi all’Udinese) e Nikola Vlasic, giusto per citare gli ultimi nomi in ordine di tempo. Quello che però Corvino sapeva (e probabilmente a più di uno è sfuggito) è che Maganjic è considerato un po’ da tutti gli addetti ai lavori il miglior classe ’99 del suo Paese, secondo quanto scrive Viola Week. Una punta «a tutto campo» di primo livello. Nelle sue prime otto presenze in Primavera, infatti, Maganjic si è messo già in mostra soprattutto grazie alla sua tecnica ed alla sua velocità, qualità che gli hanno peraltro già permesso di trovare anche la via del gol in più di una circostanza e che pian piano stanno portando l’allenatore a rivederele gerarchie di tutto l’assetto offensivo, il reparto probabilmente più forte della squadra dove la concorrenza ogni weekend abbonda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. E tu LuKe smetti di lustrare le scarpe all’oste pugliese il cui vino è sempre il migliore (non a caso rivendica 4 secondi posti come altrettanti scudetti), Ormai di leccavalle e lecca compagnia ne abbiamo abbastanza, ma non lo vedi come ci hanno ridotto? Ad aver paura di Sassuolo, Torino, Genoa e oggi della Lazio. Ti accontenti di queste miserie? Noi no caro Luke 71 ne devi mangiare ancora di pappa….

  2. Mattino ma tu stessi un po’ zittino anche in prima squadra uno come chiesa fa la differenza ma guarda strano gioca un Tello che la differenza la fa sempre per gli altri sciacquati la bocca quando parli di Viola e di Pantaleo

  3. Intanto non gioca praticamente mai..forse dovrà ancora ambientarsi appieno ma dopo 4 mesi un ragazzo di qualità farebbe non dico la differenza ma quasi…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*