Il nuovo patron del Pisa la tocca piano: “Ho scelto questa società perché é un’isola di anti-viola come me. Festeggiai la Fiorentina in B”

Giuseppe Corrado è il nuovo presidente del Pisa e si è raccontato in un’intervista a Il Tirreno. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni, nel quale si sofferma sulla Fiorentina: “Perché il Pisa? Perché è un’isola di anti-viola come me. Tanti anni fa mi ritrovai in una grande festa organizzata per la retrocessione in serie B della Fiorentina e quella sera Forte dei Marmi mi conquistò. Ed è proprio a Forte dei Marmi, con ogni probabilità, che porterò la squadra ad una cena pre-natalizia. Poi, chissà, andremo anche a fare quattro salti in discoteca…”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

38 commenti

  1. Lui e Corsi che accoppiata,da rabbrividire.

  2. E io festeggero a Giugno la tua retrocessione. ….BABEO. ..

  3. Se nn erro questo ha degli interessi cinematografici in città …. per quanto mi riguarda ho chiuso con il The Space cinema

  4. Poeri pisani…hanno un monumento…e pure torto!!… Ora anche il presidente gobbo…comunque Corradino…ti aspetto fra le mie braccia…vediamo se mi ripeti le stesse cose a voce invece che distante 80km….

  5. Falliti venti volte con un presidente gobbo. Il peggio in assoluto.

  6. ..40000 in c 2..vorrebbero fare come Firenze..ma nn hanno i 600.000 abitanti dell’area Fiorentina..ed i 13.000.000 di turisti..
    ..manca “solo” questo..

  7. Forse al calcio Italiano mancava n’c.j..e così!

  8. Bravo buffone, ottimo modo per riavvicinare i tuoi tifosi a quella squadra ridicola. Buon fallimento!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*