Questo sito contribuisce alla audience di

Il nuvolone bianconero sulla testa di Montella

Cosa c’è dietro le esternazioni di Vincenzo Montella? E’ la domanda che si pone La Gazzetta dello Sport analizzando la situazione che si è venuta a creare in Fiorentina. I primi indizi portavano ad un interesse del Milan, ma il club di Berlusconi si è allontanato dal tecnico non appena venutosi ad imbattere sulla clausola rescissoria. Ora per la ‘rosea’ si addensa un nuvolone bianconero sulla testa del tecnico: la Juventus lo avrebbe messo in cima alla propria lista nel caso dovesse perdere Conte. Ma anche questa strada è stretta: entro una decina di giorni si chiuderà la possibilità di liberare il tecnico tramite il pagamento della clausola e non è certo semplice per nessuno chiudere una trattativa così importante in così poco tempo. Dopo subentrerebbero altre dinamiche ancora più complesse ed è per questo motivo che la famiglia Della Valle sta vivendo con relativa tranquillità questo delicato frangente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Sto benedetto cda doveva arrivare dopo Pasqua e ora siamo già a metà maggio. Ci sono diversi rinnovi in ballo di giocatori importanti e si sta tergiversando troppo. Speriamo di non chiudere la stalla quando i buoi sono già scappati. Non capisco questa mania dei DV di aspettare sempre l’ultimo momento.

  2. Bisogna aspettare il cda…..da li’ se usciranno dati e budget (qualcosa di interessante ha pubblicato la Nazione ripreso anche da Fiorentinanews) si potra’ capire quante cartucce ci sono a disposizione. A mio avviso poi il discorso Cuadrado e’ a parte. Non e’ nostro al 100% quindi esula da tutto il resto. Puoi perderlo , ma se hai un discreto budget e azzecchi i giocatori alla fine potresti esserti rinforzato in maniera piu’ omogenea.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*