Questo sito contribuisce alla audience di

Il paradosso del signor Tello

Tello contrastato da Peres. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Mesi difficili, tanta panchina e il clamoroso sorpasso ai suoi danni operato ad Chiesa: non è un periodo semplice per Cristian Tello, alla sua seconda stagione (la prima completa) con la maglia della Fiorentina. Ieri schierato a sorpresa da Sousa, che voleva una squadra alta per poter aggredire il Chievo e tenere il pallone il più possibile in fase offensiva: eppure ci ha pensato lo stesso Tello, paradossalmente, a cambiare le carte in tavola, sbloccando la partita al quarto d’ora. Poteva essere un nuovo inizio, l’atto in grado di sbloccare lo spagnolo, niente di meglio insomma se non fosse che da lì in poi la Fiorentina ha cominciato a rinculare, soffrendo proprio dalla sua parte. Sul fronte opposto di azioni degne di nota a firma del catalano non se ne sono più viste e il tecnico viola si è visto costretto ad una sostituzione tattica con il più difensivo Olivera. Nonostante la rete quindi, di risposte da Tello se ne attendono ancora molte e la sensazione è che per quanto importante, il gol non abbia ancora risolto i suoi problemi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. spiace dirlo (io l’anno scorso ci credevo), ma tello è imbarazzante… (quasi come Gomez che incespicava sul pallone).
    Sarebbe da rispedire al mittente già in questa sessione di mercato…
    Però anche Sousa ci ha messo del suo, c’erano delle praterie sulla sinistra, anche Borja si abbassava a fare il terzino… Già abbiamo una difesa scarsa e ce la prendiamo con Gonzalo e Sousa cosa fa? Mette sulla fascia il giocatore che la copertura difensiva non la sa fare nemmeno alla playstation… E ci lamentavamo di Vargas o anche di Pasqual (che rimpianto….)

  2. Re leone la penso come prima.Sei andato in internet x trovare il significato di stolto poi scriverlo nel tuo opaco commento.Io te lo spiego in italiano sei solo un TDC…

  3. Per mauro 50… sei talmente stolto che non ti sei neanche accorto che il tuo portoghese ha buttato via con le sue formazioni improponibili e i suoi giocatori improponibili almeno 6-7 punti…ma sei poveretto come lui..FV

  4. Groppone da spugnole

    Fa solo un movimento..La butta in avanti e la ricorre..
    Basta restare mezzo passo indietro e mettersi nel mezzo e li chiudi.
    Non sa fare altro… Raramente la porta dalla parte del piede debole dell’avversario ed è inguardabile in fase difensiva.
    Vorrei tanto chiedere a Sousa cosa ci vede per averlo fatto giocare titolare per un anno Intero.

  5. Tello non è un difensore e non funziona se copre tuttta la fascia. Sarebbe un esterno d’attacco nel xx3 sosa e società se ne facciano una ragione finché il mercato é ancora aperto. Dispiace comunque perché sembra un serio professionista e l’impegno celp mette.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*