Il patto con la squadra

Tifosi della Fiorentina in Curva Fiesole. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Niente fischi, niente contestazioni, ma tanto calore e tanto appoggio in un momento delicato per la stagione calcistica della Fiorentina. Ecco che così si crea una sorta di patto tra la tifoseria viola e la squadra, un patto i cui effetti si vedranno già questo pomeriggio, quando al Franchi si terrà un allenamento a porte aperte. Il club più numeroso ed importante della Fiesole, l’Unonoveduesei ha già fatto sapere che sarà presente per far sentire la sua vicinanza alla compagine allenata da Sousa che domenica ospiterà il Palermo, in una gara che vede come obiettivo primario il ritorno alla vittoria. Una vittoria che in casa manca alla Fiorentina addirittura dallo scorso 18 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Il sostegno è giusto ma dall’altra parte vogliamo impegno rispetto e grinta. Finora mi pare che ognuno si sia interessato del suo orticello e la società gliel’ha permesso.

  2. Bisogna che corrono dal primo minuto, Non aspettare che si prende gol per poi iniziare a giocare, questa mancanza si è ripetuta più di una volta e bisogna metterci una pezza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*