Questo sito contribuisce alla audience di

Il Pek non la vuole proprio buttare giù

PizarroEspulsodaDeMarcoChe la sfida contro la Roma sia a dir poco decisiva non deve certo insegnarcelo lui, il piccolo (in altezza) regista cileno David Pizarro perché dopo la scorsa stagione di motivi per aver voglia di vincere contro i giallorossi ce ne sono eccome. Lui però sembra non averla digerita proprio, specialmente per la doppia, se non tripla, beffa che rappresentò quel maledetto Fiorentina-Roma 0-1, quart’ultima giornata del campionato 2012/13 in cui i viola furono sconfitti dopo novanta minuti dominati. A contribuire a tale onta ci fu poi il legno clamoroso colpito proprio da Pizarro a pochi minuti dal termine e il nettissimo rigore non concesso per il braccio di De Rossi in area. Il Pek cominciò dopo quella gara la sua protesta contro il sistema, denunciando torti contro la sua squadra. Ecco con una Fiorentina che si proclama decisa e vogliosa di rivincita nelle parole di tutti i suoi interpreti, ce n’è uno che forse ha qualche motivazione in più rispetto agli altri. Per questo avere il cileno in campo potrebbe dare quella scossa in più.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Secondo me il Mr nn lo mette all inizio ma forse nel 2 tempo…pek troppo nervoso nn si puo rischiare di giocare in 10…cmq domani sara molto dura…

  2. certo che ci vorrebbe il Pek dello scorso anno ha prescindere, sperando anche che ci sia per tutta la partita

  3. il piccolo, grande Pek..con le sue esagerazioni ci rende differenti……..come la Viola e’ e deve essere

  4. Cavolo Acebati, un discorso di una riga sola!! Non farmi preoccupare eh?
    Un salutone.

  5. Una partita del pek ai livelli dello scorso anno ci vorrebbe proprio , vai pek

  6. Non basta dominare, bisogna vincere. L’ultima volta abbiamo perso, oltre per il rigore netto non dato, soprattutto per colpa nostra, perché a questi livelli le occasioni vanno sfruttate tutte. Come anche col Napoli, il rigore c’era ed è giusto lamentarsene per carità, però abbiamo dominato senza fare gol e abbiamo avuto numerose occasioni. Ecco la differenza tra una squadra che lotta per lo scudetto e la viola (oltre la difesa). Quindi andiamo determinati perché possiamo vincere!! Forza Viola!!!

  7. Tutto quello che è successo deve essere energia positiva x vincere! a roma x vincere!

  8. …ma potrebbe anche farci prendere un rosso in più se le cose non vanno come previsto.
    Forza VIOLA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*